3.12.15

LA REIMPIANTAZIONE

"Fin da piccola io credevo alla REIMPIANTAZIONE. E ancora oggi, che ho 16 anni,  mi piacerebbe, un giorno, rinascere pianta. Pensa che bello se nel mondo ci fosse solo la religione delle piante, pensa quanto saremmo utili ai vivi, anche da morti. E pensa che bello se, invece di tagliare alberi per farci bare, si potesse dare vita, dopo la morte, a foreste immense che ci parlano e respirano con noi, e per noi. Io vorrei rinascere quercia, e vorrei che su di me nascesse una capanna stupenda, come quella che avevo dai nonni. Mi piacerebbe far giocare tanti bambini, e donare ombra ai parenti e amici intenti a fare intorno a me anche un semplice pic-nic". (Memorie di un adolescente, A. Battantier, 2007, frammento di Gerti Maude, 16 anni).