Passa ai contenuti principali

Post

ERAVAMO NOI 20 ANNI FA

Eravamo noi 20 anni fa.  Non eravamo niente e il giorno dopo umiliavamo Dio.  Si piangeva per un bacio dato male e quante seghe che ci facevamo!  E quella forza immensa, sai, di avercela col mondo, e si perdeva e si cadeva riprendendo sempre il volo. Non ci si annoiava mai 20 anni fa. Si giocava con la noia e poi, la si ammazzava con il tempo.  20 anni fa c’era Francesca.  E siamo stati tutti a letto con le tette di Francesca.  In fondo poi alla fine non è mai successo niente. E per uno che sognava e raccontava gli altri poi lo superavano a cazzate.  Gli avrebbe fatto un sacco bene un tipo come me, a Francesca.  Non eravamo svegli allora, e quante inutili vergogne.  Forse eravamo solo un po’ coglioni, e adesso lo sappiamo che non era mica vero.  Insomma, un po’.  20 anni fa si aveva il mondo in tasca,  la tasca bucata, e dentro il buco ci ha succhiato via i sogni. Quante canne fatte per sembrare un po’ così.  Guarda amico, quelli siamo noi, la terza G. La foto è un po’ sbiadita. Quelli siamo noi, 20 an…
Post recenti

HO POCO TEMPO DA PERDERE

"Ho poco tempo da perdere. E adesso devo proprio andare. Lasceremo le cose noiose ai ragazzi". It's just that I have very little time to waste. Look, I really need to go. We'll let the boys do all the boring stuff". (Thomas Bergen, Era lei, Just the way she was, 2009. L'anziano Edmondo, prima di congedarsi dalla nipote per andar a giocare a bocce con gli amici. And the old man went to play boules). 



#eralei #justthewayshewas  #thomasbergen #tbergen #modelloidealedipersona #modelloidealedifamiglia #miplab #battantier #andreagiovannibattantier

AQUA MATER

AQUA MATER L'acme della serata raggiungemmo sorseggiando grappa alla ruta  fatta da tua madre. Ella diceva "Bevete, tutto stura". Poi se ne restava muta al focolare. E noi sviavamo su in mansarda per amare. Ma tu poi in quella camera te ne restavi muta, ed io ti carezzavo, per ore ed ore. C'era tua madre sotto che piangeva la morte di tuo padre. Nulla si crea senza l'amore. E serve tempo, a macerare come ruta,  per i mesi lunghi a venire. Si tace, e dentro si rinasce con il tempo. E l'amore. Poi venne il caldo e ci recammo al fiume con la luna piena. Acre odore di sterpaglie bruciate. E noi persi in acqua tra le rane. L'arma è l'amore, che crea curando nuove mete ai cuoricini offesi. Caute le mie mani sulle tue ferite. Camera fu la sabbia, il fiume, la luna. Eravamo io e te, la ruta a macerare (ancora), rauca la voce persa ad imitar le raganelle. Io e te.
(A. Battantier, poesie, 1990)



PESSIMISMO, SENZA FRETTA

"Lasciamo il pessimismo per tempi migliori". (Amedeo Bertolo) #amedeobertolo #miplab #modelloidealedipersona #modelloidealedipartner

IL CACCIATORE

CACCIATORE
Unte le mani e le armi di sangue.
Cacciando tu giungi a predare te stesso.
Cacciando tu neghi,
senza saperlo,
te stesso.
Sfinita, la preda cadrà e con essa ogni volta barcolla l'anima tua.
Accadrà che un giorno la peste verrà a farti compagnia.
Oltre la siepe non v'è il cervo
che tronfio spiavi.
Entro sera e fin dentro
come un peso nero si poserà.
A nulla varrà il tuo M'ARRENDO.
Errando nell'orrido abisso le ali finalmente spiegò.(A. Battantier, CACCIATORE, 1990, Dopo aver visto Il Cacciatore di M. Cimino)

L'ULTIMO VIAGGIO

Probabilmente il cuore è stato mangiato davvero. Sembra che qualcuno  l'abbia divorato dall'interno.  Quelli come lui sono divorati  dalla cupidità,  dall'avidità,  dall'egoismo.  Sono arrivato ad amare i miei fratelli e sorelle.  Ma prima ho dovuto cercare lontano il mio cuore. 
Peut-être que le cœur a été mangé.  On dirait presque que quelqu'un l'a mangé de l'intérieur. Ce genre de types,  c'est la cupidité,  l'avidité  et l'égoïsme,  qui les ronge.  J'en suis venu à aimer  mes frères et mes soeurs.  Mais d'abord j'eu à chercher très loin mon coeur.
(A. Battantier, 1995)

"A furia d'inseguir numeri, si persero i cuori tra le pieghe del pallottoliere". [...] "Con il miraggio di spendere meno -così senza criterio- si è finiti a pagare con il cuore, unico rilevante criterio per l'umanità". "And we were exhausted from chase numbers. We lost our hearts in the folds of abacus. [...] "With the lure to spend less -without …