22.8.07

Qualità della vita: 7000 euro al mese non valgono i miei polmoni



(Quando Oscar ha capito che i soldi non valevano il suo stress)

Sono un ingegnere meccanico. Ho lavorato 5 anni in Cina. Stavo morendo di smog. Tornato a Roma mi sono accorto che non era lo smog. Era il tipo di lavoro che mi stava ammazzando. Ora ho aperto con un socio un mini bed&breakfast in Umbria. Sto meglio. 750.000 persone l'anno. Questi i morti per smog in Cina (ed io che m'ero pure comprato una bicicletta!). Ero stato chiamato a Pechino per contribuire al futuro dello sviluppo economico, ma anche, al suo dissesto ambientale. Ho respirato per 5 anni particelle tossiche. Anidride carbonica a colazione, pranzo, cena. Lavoro tanto, ben pagato. Mi occupavo del potenziamento della capacità di produzione di energia elettrica. Non so se lo sapete, ma nei prossimi anni la Cina inaugurerà 490 nuove centrali termoelettriche. I due terzi sono a carbone. Anche i miei polmoni stavano iniziando ad andare a carbone. E così, ora sto in Umbria, il mio altro modo di essere uomo. Scopritelo anche voi. Ognuno ha il suo modo di essere uomo. 7000 euro al mese in Cina? Va bene, ma due polmoni nuovi costano di più. E vale infinitamente meno del mio nuovo cuore umbro. Ah...dimenticavo: ho smesso di fumare.