17.2.13

GENITORI

"...salutami i tuoi cari genitori e ricorda che tutti i genitori sbagliano cercando di capir qualcosa di questa vita. Come te e me. Sono esseri fragili, imperfetti, questi genitori. Come te e me. Poi certo, ci sono pure genitori stronzi, ma quanti stronzi ci stanno al mondo? Ti abbraccio". (M.Thompson Nati, Lettere, 1970/1995).