31.1.15

PER QUANDO VADO NEL PALLONE

"PER QUANDO VADO NEL PALLONE. Ci sono giorni in cui mi sembra tutto storto e inutile e strano. E allora vado nel pallone. Ma quando vado nel pallone devo ricordarmi che non sono io il pallone, io sono un forte giocatore, e allora devo uscire dal pallone e riprendere a giocare". (Era lei, Thomas Bergen/Andrea Battantier, 2009).