28.11.15

PENSARE DI AVERE IN PUGNO UNA DONNA

Pensare di avere in pugno una donna (e farsi male). "Che grande sbaglio per un uomo pensare di avere in pugno una donna. Che grande sbaglio per una donna pensare di avere in pugno un uomo. Sa di barzelletta amara quando poi i fronti si capovolgono, quando la ribellione porta a ritrovare la dignità perduta. Cosa succede quando premete una pistola a salve? Solo tanta paura ma ci si rende conto di essere ancora vivi e più agguerriti di prima. Oh che grande sbaglio dare tutto per scontato, l'amore è un sentimento nobile che si perde perdendo la dignità. Ma la dignità si ritrova, è facile comandare quando l'altro è innamorato. Credere di avere l'altro in pugno: che sciocca idea di intendere l'amore". ("Memorie di un amore: Il vaccino N". A. Battantier, M. Thompson Nati, 2007).