1.9.07

IL SENSO DELLA STORIA



La diffusione del disadattamento trasforma gradualmente la vita nel rifiuto per le novità. Per muovere il vuoto bisogna agitarsi. Per muovere il vento basta soffiare. Brevi considerazioni, la storia altro non è che il senso della vita spiegato dopo. La storia nasce lontano e non muore mai, non si ripete. La storia sta attraversando anche te; è necessario adoperarsi per provare occasioni di incontro. Ad oggi ho incontrato milioni di persone; vorrei farle uscire dal ruolo di passante, folla indistinta, occasionale presenza strusciata. Vorrei davvero usare un linguaggio comune distribuito nel mondo in collaborazione con me, te e tutti voi. E’ con questo augurio che mi addormento ogni sera.

(tratto da: "L'ansia di vivere fa morire", Mario Thompson Nati/Andrea Battantier, ed. battar, 2006)