12.9.07

NON POSSO (frammenti di un tentato suicidio)


(Inserisco il contributo di Manuele, che ha condiviso con noi un momento del suo recente passato)



Non posso prevalere sul mondo intero.
Non posso limitare il mio essere a poche sparute particelle.
Non posso stare fermo e
Non posso più andare avanti verso ignoti pensieri che disperdono la disperazione nel tiepido mare della conoscenza.
Non posso più sognare al buio e
Non posso più ardere per questa povera realtà.
Dunque, mi scaravento da solo dal ponte rupestre della super strada km 112 e 200 mt.
Dio lo vorrei contemplare così,
assorbito nel vuoto di una luce eterna.