25.1.10

Ansia: non respiro

Il 60% dei sub esperti ha subito un attacco di panico, responsabile del 30% degli incidenti mortali in attività subacquee. All'arrivo del panico,il sub ha una sola cosa in mente: raggiungere la superficie il più rapidamente possibile. E dimentica...di respirare normalmente. Si concentra sulle conseguenze negative piutt...osto che sulle possibili soluzioni.

"Si può vedere la difficoltà in ogni opportunità, ma forse è meglio vedere l'opportunità in ogni difficoltà (W. Churchill/A. Parisi)