29.1.14

AUTOSTIMA e GENITORI

I miei mi dicevano sempre: tu non capisci niente, sei brutta e bla bla bla. E per la troppa educazione, per non fare brutte figure nel quartiere, mi mandavano a scuola pure con la febbre. Mi dicevano: sei DEFICIENTE, e quando tornavo dal parrucchiere mi dicevano subito: CHE SCHIFO DI CAPELLI TI HANNO FATTO. Idem quando mi compravo un maglione. E i vestiti li compravo di nascosto e come i ladri li mettevo via nell'armadio. I miei dovrebbero fare un esame di coscienza, ma so già che verrebbero bocciati alla prova di maturità. Ed allora io mi sono CHIUSA in me stessa. Oh quanto avrei voluto una COMPLICITA'. Ero sempre brutta ai loro occhi. Io lo so, sarei stata più sicura di me stessa se mi avessero donato più COCCOLE e CAREZZE. Ma i figli si baciano mentre dormono, dicevano loro! Che STRONZATA! E che ne so io se mi baciavano veramente mentre dormivo? (Dal documentario "Memorie di un adolescente, di Andrea Battantier, 2007, contributo di Natalia Lialà).