18.7.17

Sirens, Pearl Jam

SIRENS (PEARL JAM). "Devo prenderti la mano, sentire il tuo respiro. Te accanto a me, per dimenticare che nulla dura per sempre. Tutto cambia, facciamo che questo rimanga. Per ogni mia scelta ho commesso un errore. Fragile è la nostra vita, la leggerezza con la quale viviamo, e la morte sopra che incombe. Ma ti guardo, e la paura se ne va". (Sirens, Pearl Jam, Memorie di una canzone, libera traduzione A. Battantier, 2013).