6.7.16

LA MIA VIA

LA MIA VIA "[...] C'è un blocco che va superato. Voglio andare a fondo, cercare la mia via, nascosta da frasche, false piste e cazzate varie. La mia via. Qual è la mia via? Me la sono persa tanti anni fa. La voglio cercare e percorrerla, armato di pazienza, una bussola, coraggio e tanta, tanta passione. Da qualche parte ho letto 'Segui la passione e troverai la tua strada'. Non so chi l'ha detta, ma deve essere bello morire avendo vissuto una passione fino in fondo". (M. Thompson Nati, I paradossi dell'Io, 2005, Il Gladiatore).