8.3.14

"Ho scoperto l'importanza dell'attività fisica solo ultimamente, grazie alle arti marziali. Le arti marziali (ma io penso anche altri sport) mi fanno stare bene, e mi hanno allontanato (ormai da 4 anni) dall'abuso di alcol e cocaina (e pure sigarette quasi del tutto). Sembra una banalità ma il tempo dedicato allo sport è tempo tolto alla droga. Io sto cercando (senza esagerare, perché non sono un maniaco dello sport) di invitare i miei amici a fare sport ed ho visto che, almeno due che hanno iniziato a praticare, hanno smesso di bere, cioè gli è proprio (nel tempo) passata la voglia, perché è il corpo che te lo chiede. Senza fare il santarellino ho capito non tanto che fumare e bere e pippare fanno male, quanto piuttosto che lo sport mi fa bene". (Memorie della bottiglia, documentario di Andrea Battantier, contributo di Gianluca Kyoto, 28 anni, 2014).