21.6.15

Le Cavallette Cavallo e le Cavallette Letto

I MIGLIORI ANNI DELLA NOSTRA VITA. "Da piccolino me ne andavo a cercare cavallette con il retino di mia nonna. Molte mi saltavano via, qualcuna la riuscivo a prendere. Mi ero inventato 2 diverse specie di cavallette. Quelle veloci che mi saltavano via le chiamavo Cavallette Cavallo. E quelle che prendevo,  lente e pigre che sembrava dormissero, le chiamavo Cavallette Letto. Passavo così, felicemente in natura, intere giornate. Ps: Le Cavallette Letto le liberavo sempre, e secondo me poi si svegliavano per la paura e diventavano Cavallette Cavallo pure loro". (Memorie di un bambino, A. Battantier, frammento di Livio, 2015).