15.7.15

AMORE E DESIDERIO

AMORE E DESIDERIO. "Non ha senso incolpare qualcuno, calcare la mano su questo o quel difetto o su altre cose che non contano affatto. Il desiderio è la cosa importante, è l'emozione del presente, è l'esser vivi in tutto ciò che si può fare. Il desiderio è quando inventi ogni momento, è quando ridere e parlare è una gran gioia e questo sentimento ti salva dalla noia. Il desiderio è il primo impulso per conoscere e capire, è la radice di una pianta delicata, se la sai coltivare ti tiene in vita. Amore, non è più necessario se quello che manca si chiama desiderio. Il desiderio è un'attrazione un po' incosciente, è l'affiorare di una strana voce che all'improvviso ti seduce. È una tensione che non riesci a controllare, ti viene addosso, non sai bene come e quando e, prima di capire, sta già crescendo. Il desiderio è già il futuro che in silenzio stai sognando". (G.Gaber/S. Luporini, Memorie di una canzone).