4.7.15

E son felice che non sia così



"Mi piaci quando taci perché sei come assente, mi ascolti da lontano e la mia voce non ti tocca e gli occhi sembrano volati via. Il silenzio tuo è di stella, semplice e lontano. Allora una parola basta, ed un sorriso. E son felice che non sia così". (Pablo Neruda, Venti poesie d’amore, XV, libera traduzione A. Battantier, 1995).