21.5.15

Il Modello Ideale di Persona (MIP)

Modello Ideale di Persona (MIP). Alcune mete prefissate possono essere troppo elevate, difficili, e rischiamo di non raggiungerle. Ma spesso scegliamo una meta facile e bassa, la raggiungiamo...scoprendo un giorno che non era quello che volevamo. Il MIP combatte il senso di inadeguatezza ma, nel contempo, i desideri sempre insoddisfatti e irraggiungibili. Il senso del modello ideale di persona è quello di abbracciare i nostri sogni nel reale. È un'appassionante progettualità nel quotidiano. Occorrerà analizzare i conflitti interni, e poi, sviluppare quello che già si è, trasformare il negativo in positivo, attivare nuovi canali e flussi di personalità. Non sbaglia mai il MIP. Quanto ci teniamo? Quanto è fattibile? Quanto dipende da noi? Quanto ci stiamo impegnando? O scendiamo da cavallo con pretese da iper uranio, o ci  rimbocchiamo le maniche e si parte, alla ricerca di noi stessi, della nostra strada. Il MIP è passione, ê futuro in azione. Non facciamoci deviare dagli alibi, da falsi problemi, inutili sensi di colpa. Visualizziamo la nostra strada,  e percorriamola". (MIP, Andrea Battantier, 2006).