2.5.15

Paysage, Baudelaire.

Grandi cieli fanno sognare cose eterne. E quando verrà l'inverno chiuderò porte ed imposte, per costruire palazzi di fiaba nella notte. E sarò immerso nel piacere di evocare primavere quando voglio, di tirar fuori un sole dal mio cuore, trasformando i miei pensieri ardenti in tiepida atmosfera. (Liberamente, Charles Baudelaire, Paysage, trad. e riduz. A. Battantier, 1987).