12.2.16

LA VITA E LA MORTE SE NE ANDAVANO A BRACCETTO

"La vita e la morte se ne andavano a braccetto. La senti la pressione della morte accanto a te? Eppure balla vita, balla con la vita, finché balli con la morte tu ci giochi. Perché non ci si vede per quello che siamo? Perché prevale la paura della morte e restiamo fuori da questo cerchio cosmico. Il Nulla è la risposta alla paura di lasciarsi andare". (Lao Bu-Shem). / "Pursuing my project to disperse my soul fragments, I began to live my life under a new light. The interest sparked by an acquired sense about non sense, along with my desire to link and disperse my origins to space oddity of the universe. The way of mind is the first step to disperse soul fragments. The Way appears after mind and body had been sacked by the troops of conformism and idiocy. When you will find the only way able to reborn your essence and soul. It is a symbolical opening connecting the world of the body with that of the soul dispersed in the Nothing". / "Perseguendo il mio progetto di disperdere i frammenti dell'anima, iniziai a vivere la vita sotto a una nuova luce. L'interesse nacque da un senso acquisito del non senso, e dal desiderio di legare e disperdere le mie origini nelle bizzarre immensità dello spazio. La via della mente è il primo passo per disperdere finalmente via l'anima più profonda. La via appare nitida dopo che la mente ed il corpo sono stati saccheggiati dalle truppe del conformismo e dell'idiozia. Solo allora troverai l'unica via per rinascere alla tua primordiale, autentica, unica essenza. Si tratta di una porta simbolica, che connette il mondo del corpo e della mente, con quello della nostra Essenza che, sarà allora pronta, per essere dispersa nel Nulla". (M. Thompson Nati, Around, Around Lao Bu-Shem, 1970).