11.4.16

L'ANIMA CHE GIOCA

L'ANIMA CHE GIOCA. "Alle volte mi sembra di vederla giocare la mia irruente e giovane anima. Corre sul verde di quei pini alti e maestosi. Ed eccola saltare, volteggiare nell'aria divenuta ormai compagna ed accogliente rifugio infinito". (M. De Pretis, Note a margine dell'essere umano, Villa Pamphili, 1970).