2.4.16

LA GIOIA

LA GIOIA. "Io un giorno mi stavo seduto, annoiato da tutto, qui al bar della vita. Allora ho ordinato una gioia: 'Cameriere una gioia!'. Aspettavo, aspettavo, ma niente, non arrivava. Allora ho deciso di alzarmi e ho provato già gioia nel mentre mi alzavo. Poi ho provato la gioia nel parlare con gli altri, nell'ascoltarli nel mentre cercavano cose, per fare la gioia che ognuno ha per sé. Io un giorno mi stavo seduto, annoiato da tutto, qui al bar della vita. Poi la gioia è arrivata, mettendomi in strada, cercandola in mezzo alle cose normali, le cose ordinarie, che fan della vita il mio bar della gioia". (Memorie di un adolescente, A. Battantier, 1987).