11.12.15

ARRIVARE ALLA LEGGEREZZA SENZA ESSERE SUPERFICIALE. ALLA PROFONDITÀ SENZA ESSERE PESANTE

"ARRIVARE ALLA LEGGEREZZA SENZA ESSERE SUPERFICIALE. ALLA PROFONDITÀ SENZA ESSERE PESANTE. La comprensione del mondo passa attraverso i canali della coscienza. Le ferite della vita possono alle volte interrompere il processo di consapevolezza. E si vorrebbe rinunciare, abbandonare tutto. Ma perché mollare tutto? Mollare, ma non tutto! Lasciarsi andare, un poco alla volta, ristabilendo i nostri livelli di leggerezza.  Buona giornata tra il cielo e la terra, al corpo morto e all'anima leggera. Buona giornata al tuo sogno e cambia la realtà se hai desiderio o bisogno. Arrivare alla leggerezza senza essere superficiale, alla profondità senza essere pesante". (Lao Bu-Shem).