1.9.16

'Til kingdom Come, Coldplay

"Rubami il cuore, rapisci la mia lingua. Fammi entrare, non mi ero mai sentito così. Non so dove sto andando, né più da dove ero venuto. Tienimi la testa tra le mani. Ho bisogno di qualcuno che capisca e che ascolti. Per te ho aspettato questi anni. Dimmi che mi aspetterai". ('Til Kingdom Come, Coldplay, libera traduzione, M. Thompson Nati).