22.6.16

HO INCONTRATO ME STESSO NEGLI ALTRI

HO INCONTRATO ME STESSO NEGLI ALTRI. "Ieri mia sorella piangeva, mi ha detto: <<Non riesco a fare; il mio amore è una goccia nel mare>>. <<Ma noi, siamo gocce>>, le ho detto, e ci siamo abbracciati. Crisi io ne ho avute tante. La notte mi abbandonavo, lasciandomi andare allo sconforto. Poi, un poco alla volta, ho smesso di piangermi addosso, vedendo solo vita attorno a me. E sono felice. Perché ho incontrato me stesso negli altri. Là dove non c’è acqua la goccia è benvenuta. Siamo solo gocce nel mare? E quindi? Siamo miliardi di gocce. Uniamoci e saremo il mare!". (P. T. Panunzio, Ma noi siamo gocce, 2001).